Sorrento Coast

Sei qui: Home Temi Vacanza Cultura Luoghi

Rione Tordara-Trasaella

Le due località sono immerse tra uliveti e corsi d’acqua. Qui sorge anche una chiesa in stile barocco, dedicata alla Madonna delle Grazie, che custodisce un antico affresco ed un altare di notevole pregio artistico.

Rione Fontanelle

Dal mare ai colli, quelli di Fontanelle, amena ed antica contrada un tempo ricca di sorgenti d'acqua, oggi scomparse. Località a vocazione agricola è meta estiva di numerosi visitatori in cerca di pace e  tranquillità. D’obbligo una puntata al belvedere di picco Sant’Angelo dalla cui sommità si possono ammirare i Golfi di Napoli e di Salerno.

Rione Cappuccini

Degna di nota la chiesa dei frati Cappuccini e il convento, edificati nel 1586 a picco sul mare ed ubicati nel rione detto, appunto, Cappuccini.
Si narra che in una cappella annessa al complesso, in seguito distrutta da una frana del costone tufaceo sottostante, i religiosi erano soliti accendere una lampada che a lungo servì da faro ai marinai che transitavano nello specchio d’acqua antistante.
Di notevole interesse storico anche il complesso dell’hotel Cocumella sorto su un cinquecentesco convento gesuita.
A poca distanza dal convento merita una sosta il belvedere della Marinella, che si affaccia sullo splendido panorama del golfo di Napoli e sull’omonima spiaggia.
Impossibile non incantarsi davanti allo spettacolo del tramonto o, guardando in basso, a quello delle onde del mare che si infrangono contro le rocce.

Rione Maiano

Sempre in tema di attività artigianali si segnalano, nel rione di Maiano, le fornaci per la  lavorazione dei mattoni in terra refrattaria. Si tratta del materiale impiegato per la costruzione delle campane dei forni a legna utilizzati per la cottura della celebre pizza. Simbolo del rione è una torre denominata La Forma, quartier generale, nel Seicento, dei santanellesi in rivolta contro i comuni vicini. A Maiano, inoltre, sono stati a più riprese ritrovati reperti archelogici di epoca greca e romana.

Rione Angri

E’ quello più antico ed intorno al quale si formò poi il primo nucleo di Sant’Agnello. Qui è possibile ammirare importanti testimonianze architettoniche risalenti al 1300 circa, come la chiesa della Santissima Annunziata realizzata in stile neoclassico o altri edifici databili al XVIII secolo. Nella zona inoltre è situata la cereria Sessa, fondata nel 1873, che produce ancora oggi, unica fabbrica in costiera sorrentina, candele fatte a mano ricavate dalla cera vergine d’api.

Sei qui: Home Temi Vacanza Cultura Luoghi

Contatti


  • Via Luigi De Maio 35, Sorrento (NA) Italia
  • Visualizza mappa
  • +39 0818773333

Agenti di viaggio

Our site download site downloads Recommended Site downloads